Il Golfo perde ancora e archivia le possibilità di vittoria

Il Golfo chiude al Pieroni con una sconfitta

L’ultima partita interna del Golfo dei Poeti Rugby Club si chiude con una sconfitta per 16-22 contro la Pro Recco Rugby Cadetta che, ad una giornata dal termine, conduce con 3 punti di vantaggio la classifica del girone promozione del campionato di serie C2 Ligure Piemontese.

Ad assistere all’ultima gara al Denis Pieroni il pubblico delle grandi occasioni, con i giovani rugbisti del progetto scuola Golfo dei Poeti Rugby Club & Kids che scendono in campo al fianco della prima squadra per tutte le fasi di riscaldamento. Un momento di passione ovale che ha rappresentato il coronamento degli sforzi della presente stagione sportiva e che guarda con aspettative cariche di positività alla stagione 2019/20.

Il Golfo dei Poeti affronta fin dal primo minuto il match contro la capolista Recco con il piede e lo spirito giusto, mettendo subito in difficoltà i biancazzurri con un’ottima fisicità ed una grintosa costruzione delle azioni offensive. Il Golfo passa in vantaggio con un calcio di punizione trasformato da Gabrielli e non si intimorisce di fronte al ritorno del Recco che segna la meta del provvisorio 3-5. Sono infatti gli spezzini a tenere il pallino del gioco e a segnare con capitan Costa (migliore dei suoi al termine della gara) la meta che Gabrielli trasforma per il 10-5 con il quale termina la prima frazione di gioco.

Con la squadra in inferiorità numerica per un giallo a Ruggeri il secondo tempo inizia con un Recco più battagliero e più pronto a sfruttare gli spazi, ma è il Golfo che segna ancora con il piede di Gabrielli ed il 13-5 fa sperare di chiudere le gare interne con una vittoria. Recco però è un’ottima squadra ed i fondamentali del Golfo dei Poeti, che fa del turnover uno dei suoi principali meriti (34 giocatori impiegati nel corso del campionato), talvolta rischiano di venir meno. Qualche placcaggio sbagliato di troppo apre quindi le porte al Recco che in pochi minuti ribalta le sorti dell’incontro, portandosi con tre segnature sul 13-22.

Il Golfo c’è e non vuole chiudere il campionato in questo modo, il piede di Gabrielli trasforma una punizione in un 16-22 che è piattaforma perfetta per cercare di ribaltare la gara, soprattutto alla luce dell’espulsione definitiva che lascia il Recco in 14 uomini. La gestione del gioco non è però abbastanza cinica ed una bellissima partita si chiude così, con i biancazzurri che aspettano Volvera per chiudere il campionato al primo posto ed il Golfo che si prepara all’ultima di campionato a casa di un fortissimo Cuneo con il quale provare a togliersi le ultime soddisfazioni.

 

Golfo dei Poeti Rugby Club

# Giocatore Posizione T C P DG
1 Giulio Bonuccelli Pilone 0 0 0 0
2 Andrea Baravetto 19 Tallonatore 0 0 0 0
3 Andrea Villa Seconda Linea 0 0 0 0
4 Federico Baldini Seconda Linea 0 0 0 0
5 Michael Costa Seconda Linea 1 0 0 0
6 Simone Lobina 18 Ala 0 0 0 0
7 Victor Anetor Flanker 0 0 0 0
8 Tommaso Ruggeri Terza Linea 0 0 0 0
9 Adil Tabi Mediano di Mischia 0 0 0 0
10 Luca Gabrielli Mediano di Apertura 0 1 3 0
11 Aziz Maiga Abdul 21 Utility Back 0 0 0 0
12 Filippo Gelati Terza Linea 0 0 0 0
13 Alessandro Fascio 22 Utility Back 0 0 0 0
14 Rocco D’Aquino 20 Ala 0 0 0 0
15 Alessio Trivelli Utility Back 0 0 0 0
16 Riccardo Melis Pilone 0 0 0 0
17 Adama Kamara Ala 0 0 0 0
18 Emiliano Patanè 6 Seconda Linea 0 0 0 0
19 Brian Brozzo 2 Seconda Linea 0 0 0 0
20 Abdoul Singhate 14 Utility Back 0 0 0 0
21 Peter Obuefi 11 Utility Back 0 0 0 0
22 Marco Maldini 13 Terza Linea 0 0 0 0
  Totale   1 1 3 0

Pro Recco Rugby Cadetta

Posizione T C P DG
  4 1 0 0

Ph. Paola Ruggieri
Tutte le sue foto su