Il Golfo dei Poeti si sdoppia!

Il Golfo dei Poeti Rugby Club si sdoppia: nasce la Cadetta!

E’ bastata meno di una stagione per regalare il primo successo al Golfo dei Poeti: grazie all’impegno ed alla dedizione di un gruppo straordinario, che ha nella partecipazione dei singoli il proprio punto di forza e nei risultati della prima squadra il proprio motore, sabato scorso la Squadra Cadetta del Golfo dei Poeti Rugby Club, approfittando del triangolare amichevole organizzato per la pausa di campionato, ha avuto il battesimo del fango.

Il campo degli Apuani Rugby Massa è stato il terreno che ha visto i neofiti dell’ovale vestire per la prima volta la maglia delle Aquile del Golfo. L’esordio su questo terreno è stato particolarmente significativo perché è stato proprio vestendo le maglie rosa nero degli apuani nel corso della scorsa stagione che i rugbisti spezzini hanno capito che l’annus horribilis sarebbe stata un’esperienza da non ripetere e che insieme avrebbero costruito una squadra che guarda al futuro.

Il primo pezzo di futuro è formato dai numerosissimi nuovi giocatori che nel corso della presente stagione si sono presentati al D. Pieroni, che hanno seguito la squadra e che hanno scelto sabato scorso di difendere i colori del Golfo dei Poeti Rugby nel triangolare che ha visto scendere in campo, all’insegna dell’amicizia e dello sport, il Lugano Rugby, il Golfo dei Poeti Rugby Club ed i padroni di casa del Massa che per l’occasione hanno unito le forze con il Lunigiana Rugby.

Per la cronaca sportiva è il Lugano a farla da padrone, forte soprattutto di una maggiore organizzazione di squadra, che conclude la giornata a punteggio pieno, mentre i ragazzi di Esposito non riescono a strappare neanche un punto nelle due partite. Non era però certamente questa la giornata nella quale guardare al passivo, ma soltanto al divertimento di tutti quelli che per la prima volta hanno messo la testa nel fango e hanno lottato insieme.

Tutto il Golfo dei Poeti Rugby Club è orgoglioso di questo ulteriore passo verso il futuro che senza la passione di tutti i partecipanti al movimento rugbistico spezzino sarebbe stato impossibile.

Chiunque desideri avvicinarsi alla palla ovale non ha che da presentarsi al D. Pieroni della Pieve ogni martedi e giovedi a partire dalle 20.30 in attesa del prossimo impegno casalingo della prima squadra per il quale si dovrà attendere domenica 18 marzo alle ore 14.30.

Vi aspettiamo!

Triangolare esordio Golfo dei Poeti Rugby Club La Spezia Cadetta