Per il Rugby Spezzino la Poule Promozione inizia con un pari

Un tempo per parte e le aquile tornano a casa con i 2 punti del pareggio

La Poule Promozione inizia per il Golfo dei Poeti Rugby Club La Spezia con il risultato più atipico nel rugby: un pareggio per 8-8 che rispecchia esattamente i valori e le circostanze viste in campo.

In una giornata caratterizzata da forte vento e su un campo da rugby d’altri tempi, quando il sintetico non era neanche quello delle maglie da gioco, i padroni di casa del Bellaria partono fortissimo e mettono subito in difficoltà un Golfo dei Poeti che, alle strette, si rivela troppo indisciplinato soprattutto sui punti d’incontro e concede numerosi calci di punizione che sarebbero potuti costare molto cari. Soltanto uno di questi viene però trasformato in punti, con un calcio tra i pali che sblocca il risultato in favore dei ragazzi di Pontedera.

La squadra di Berthomier inizia però a tenere palla e a muovere il gioco nella metà campo avversaria, guadagnando un primo calcio di punizione che purtroppo non riesce a trasformare e continuando ad attaccare con veemenza. Proprio in una delle fasi di attacco l’attenta difesa toscana ruba palla e cogliendo l’attimo giusto infila un bel calcio in profondità dai cui sviluppi nasce la prima meta dell’incontro.

La partita è in questa fase equilibratissima e con errori da ambo le parti, complice un vento che rende qualunque giocata particolarmente complicata. Uno dei falli del Bellaria è in zona trasformazione, ma anche questa volta le Aquile non riescono ad inquadrare il bersaglio e si va al riposo sull’8-0 per i padroni di casa.

Il Golfo dei Poeti che torna in campo è una squadra di rugby diversa e gli spezzini iniziano a mettere in difficoltà i toscani, ricalcando a parti invertite il copione della prima frazione: dopo dieci minuti di arrembaggio è una maul nata dagli sviluppi di una touche ai 5 metri che porta gli spezzini con Ruggeri a schiacciare l’ovale in meta. Il vento ancora vuole il suo tributo e nega la trasformazione al Golfo dei Poeti.

I ragazzi di Berthomier prendono confidenza e giocano con più tranquillità, sfruttando il calo dell’avversario e cadendo sempre più di rado in azioni fallose. E’ infatti il Bellaria che dentro i propri 22 mt ed in posizione centrale concede un calcio di punizione che stavolta il Golfo con il piede di Gabrielli riesce a trasformare per l’8-8 finale.

Acquisito il punteggio c’è però ancora posto per le emozioni: Ruggeri, con un’ingenuità imperdonabile, protesta e rimedia un cartellino giallo che lascia la squadra in 14 nel momento del massimo slancio. Seppur in inferiorità gli spezzini non demordono e riescono a conquistare un altro calcio sulla linea dei 22 mt, ma ancora una volta è il vento ad avere la meglio ed il punteggio rimane invariato. E’ quindi il Bellaria a fare suoi gli ultimi minuti di gara e a costringere i rugbisti spezzini al fallo all’ottantesimo minuto in posizione defilata, ma calciabile. La tensione è palpabile, ma Eolo non fa sconti e per una manciata di centimetri nega ai ragazzi di Pontedera la vittoria sul filo di lana.

Gara bellissima da ambo le parti che si chiude con i giocatori liguri e toscani uniti a rimuovere dal fango l’ambulanza intervenuta in precedenza per soccorrere un giocatore del Bellaria vittima di un infortunio che ci auguriamo di prontissima risoluzione (vedi il nostro articolo su quanto avvenuto).

Nell’immagine di oggi i due Dario: Gussoni (oggi migliore in campo) e Cavani (oggi al suo esordio con la maglia delle aquile), a loro e ad Andrea Marchesi, l’altro esordiente di oggi, i più sentiti complimenti da parte di tutta la società.

Nelle altre gare della giornata il Lucca Rugby, sempre più lanciato verso la promozione, ha sconfitto in trasferta la Florentia Cadetta per 10-7, mentre il Gispi Prato si è imposto per 25-12 sull’US Firenze 1931, atteso alla Spezia tra due settimane per il prossimo turno del girone.

L’appuntamento per tutti gli amanti del rugby spezzino è dunque per domenica 4 marzo alle ore 14.30 con ingresso gratuito al D. Pieroni della Pieve.

Vi aspettiamo!

Dettagli

Data Ora League Stagione
18 Febbraio 2018 14:30 Campionato Serie C2 Toscana Seconda Fase 2017-2018

Risultati

Squadra Tries Conversions Penalties Points
Rugby Bellaria Cappuccini 1 0 1 8
Golfo dei Poeti Rugby Club 1 0 1 8

Rugby Bellaria Cappuccini

Posizione T C P DG
  0 0 0 0

Golfo dei Poeti Rugby Club

# Giocatore Posizione T C P DG
1 Lorenzo Stella Pilone 0 0 0 0
2 Andrea Baravetto 16 Tallonatore 0 0 0 0
3 Umberto Antonio Conte 17 Pilone 0 0 0 0
4 Dario Calvani 18 Seconda Linea 0 0 0 0
5 Michael Costa Seconda Linea 0 0 0 0
6 Marco Maldini 20 Terza Linea 0 0 0 0
7 Dario Gussoni Terza Linea 0 0 0 0
8 Mattia Axianas Terza Linea 0 0 0 0
9 Adil Tabi 21 Mediano di Mischia 0 0 0 0
10 Luca Gabrielli Mediano di Apertura 0 0 1 0
11 Alessio Trivelli Utility Back 0 0 0 0
12 Filippo Gelati Terza Linea 0 0 0 0
13 Mattia Tonelli Centro 0 0 0 0
14 Luca Roccioletti Ala 0 0 0 0
15 Filippo Galli Utility Back 0 0 0 0
16 Andrea Bizzari 2 Tallonatore 0 0 0 0
17 Pietro Virgilio 3 Pilone 0 0 0 0
18 Tommaso Ruggeri 4 Terza Linea 1 0 0 0
19 Luca Capurso Ala 0 0 0 0
20 Andrea Marchesi 6 Ala 0 0 0 0
21 Alessandro Fascio 9 Utility Back 0 0 0 0
22 Simone Lobina Ala 0 0 0 0
  Totale   1 0 1 0

Ph. Alessio Trivelli